Collegno, nuovo autovelox a Borgata Paradiso

Collegno, nuovo autovelox a Borgata Paradiso

I lavori della nuova linea della metropolitana su Corso Francia a Collegno hanno costretto l’amministrazione a rinunciare agli incassi dell’autovelox: una cifra che complessivamente ammonta a qualche milione di euro ogni anno, ridotta a causa dello smantellamento degli impianti di autovelox posizionati in corso Francia nei pressi del giardino Neubrandenburg, in entrambe le direzioni.

La Giunta ha deciso di non rinunciare agli incassi e spostare l’apparecchiatura a Borgata Paradiso, più precisamente nel tratto della fermata metro Paradiso. Il velox, noleggiato nel 2017 alla ditta Maggioli di Rimini, sarà quindi posizionato in entrambe le direzioni di marcia all’altezza di Corso Francia 30-40, dove vige il limite dei 50 Kmh.

L’aggiudicazione dei lavori, senza gara di appalto, è avvenuta con determina dirigenziale del 15 aprile ed è dunque presumibile che già nelle prossime settimane i due velox siano installati a Borgata Paradiso e (ri)comincino a macinare multe. Si raccomanda come sempre prudenza e rispetto dei limiti di velocità.

Sebbene il 50% delle multe debba per essere per legge utilizzato dalla Città per opere di sicurezza stradale, non è chiaro ogni anno quale cifra sia effettivamente spesa. Già nei mesi scorsi l’installazione degli autovelox aveva suscitato polemiche.

Alò di là delle scaramucce politiche, molti cittadini possono toccare con mano se la sicurezza stradale sia davvero una priorità, osservando ad esempio lo stato delle strade cittadine, la manutenzione del manto stradale o il numero di monopattini che viaggiano impuniti senza rispettare il Codice della Strada.

2 thoughts on “Collegno, nuovo autovelox a Borgata Paradiso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.