Gestione autovelox: nuova proroga per la gestione, slitta la gara

Gestione autovelox: nuova proroga per la gestione, slitta la gara

Ennesimo rinvio “tecnico” per la gara relativa alla gestione degli autovelox collegnesi: l’appalto è stato prorogato per la seconda volta, portando la scadenza a dicembre 2022.

Il servizio era stato affidato nel 2017, con scadenza 19 gennaio 2022 quando avrebbe dovuto esserci una nuova gara di appalto per individuare il nuovo gestore. Era stata avviata l’istruttoria per l’impostazione di una nuova gara e successivo affidamento del servizio, poi fatta slittare con una proproga tecnica con la giustificazione che l’amministrazione stava valutando dove ubicare le postazioni degli autovelox: con il cantiere della metropolitana sull’asse di Corso Francia, i posti in cui possono essere installati i velox è limitato, e la postazione in zona ex Maggiora era stata spostata proprio a causa dei lavori.

Scaduta la prima proproga tecnica, è arrivata in questi giorni l’ulteriore proroga fino a dicembre 2022. La Maggioli s.p.a. ha accettato di proseguire, per un prezzo di circa 30mila euro; dunque anche per tutto il 2022 niente gara d’appalto per un nuovo affidamento, continuerà il gestore che dal 2017 ha in gestione il servizio.

Considerando che i lavori della metropolitana proseguiranno anche oltre dicembre 2022, è possibile che l’amministrazione si prenda ulteriore tempo per decidere: i velox collegnesi portano alle casse del comune milioni di euro ogni anno e la scelta delle postazioni è fondamentale anche per le casse comunali.

Il recente spostamento della postazione, installata a Borgata Paradiso, aveva suscitato parecchie proteste anche per via dell’abbattimento di un albero in corrispondenza del cartello installato e per un cambio di viabilità che ha portato alla chiusura dei passaggi tra corso Francia e i controviali.

Quando arriverà la nuova gara? Al momento, non è dato saperlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.