Collegno: neve ghiacciata davanti a scuole e marciapiedi, cittadini preoccupati

Collegno: neve ghiacciata davanti a scuole e marciapiedi, cittadini preoccupati

Montano le polemiche per la mancata pulizia di alcuni marciapiedi dopo la nevicata di mercoledì 8 dicembre, e la gelata notturna che ha trasformato la neve in una lastra scivolosa e pericolosa.

Sono numerose le segnalazioni sui social, in particolare davanti alle scuole cittadine dove la neve forma un pericoloso strato per gli studenti, i professori e il personale scolastico in ingresso.

Nelle foto, la scuola media Anna Frank di Borgata Paradiso, ma segnalazioni arrivano anche dal tratto finale di Via Crimea, dalla scuola Cattaneo e Gobetti e dai marciapiedi di alcuni parchi comunali.

Non mancano le segnalazioni sulla mancata pulizia di alcune piste ciclabili, impercorribili stamattina (nelle foto via Torino, con un pericoloso mix di fogliame e neve accumulata a sbarrare ciclabile e via pedonale). E già durante la nevicata, si segnalava il sottopasso della stazione ferroviaria completamente innevato dalla parte del Parco Dalla Chiesa.

Un cittadino fa notare che, curiosamente, proprio il profilo ufficiale della città su Facebook ricordava ai cittadini il 7 dicembre, in vista dell’imminente precipitazione, di rimuovere la neve e tenere puliti i marciapiedi.

Un “obbligo” che secondo alcuni non esiste (il marciapiede pubblico fa parte della carreggiata); al di là della diatriba, è chiaro che i cittadini si chiedono se questo obbligo sia da applicare solo ai privati cittadini e ai negozianti oppure a tutti i marciapiedi presenti sul territorio comunale?

“Chi deve pulire?” si chiede una mamma preoccupata per le condizioni del marciapiede davanti alla scuola del figlio.

Lo vorremmo sapere anche noi: il sindaco Casciano e l’assessore competente potrebbero spiegarci perchè i marciapiedi e le scale di emergenza (usate in questo periodo per gli ingressi differenziati degli studenti) stamattina risultavano in quelle condizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.