In arrivo sei nuove stazioni di ricarica per veicoli elettrici

In arrivo sei nuove stazioni di ricarica per veicoli elettrici

Sono in arrivo sei nuove aree per la ricarica di veicoli elettrici a Collegno. La società milanese Be Charge, controllata da Eni, installerà nei prossimi mesi le sei stazioni di ricarica sul territorio comunale, con un numero variabile di posti auto a seconda dell’infrastruttura.

In particolare, queste le sei location selezionate:

  1. Via Fabbrichetta (fronte civico 15) – infrastruttura EVC con 2 (due) posti auto;
  2. Via Bellini (fronte civico 39) ang. C.so Togliatti – infrastruttura EVC con 4 (quattro) posti auto;
  3. V. XX settembre, Parcheggio Movicentro;  – infrastruttura EVC con 4 (quattro) posti auto;
  4. Via F.lli Villani (fronte civico 21) ang. Via F.lli Tortone – infrastruttura EVC con 2 (due) posti auto;
  5. Via De Amicis, tra C.so Anthony e Via Galilei, lato sud – infrastruttura EVC con 4 (quattro) posti auto;
  6. Via Venaria (fronte civico 27) – infrastruttura EVC con 4 (quattro) posti auto;

Be Charge è una società dedicata alla diffusione delle infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica. Attraverso lo sviluppo di una rete di infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici in Italia, Be Charge offre oggi oltre 6mila i punti di ricarica distribuiti su tutto il territorio nazionale: le stazioni sono monitorate 24 ore su 24 da un help desk e accessibili tramite un’applicazione per smartphone.

L’app permette di permette di filtrare i punti di ricarica Be Charge e dei partner in base a diversi parametri, come la potenza in kW, la disponibilità e l’accessibilità h24; è inoltre possibile impostare le stazioni di ricarica preferite, selezionare in fase di ricarica il livello di batteria per avere stime di ricarica più accurate e gestire i propri veicoli a batterie in una sezione apposita.

Nell’ambito della filiera di settore, Be Charge riveste sia il ruolo di gestore e proprietario della rete
di infrastruttura di ricarica (CPO – Charge Point Operator), sia quello di fornitore di servizi di ricarica
e mobilità elettrica che si interfaccia con gli utilizzatori di veicoli elettrici (EMSP – Electric Mobility
Service Provider). Le stazioni di ricarica Be Charge sono di tipo Quick (fino a 22 kW) in corrente
alternata, Fast (fino a 150 kW) o HyperCharge (superiori a 150 kW) in corrente continua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.